telefono: +39 338 1855829

Ventilazione meccanica controllata con recupero di calore

ventilazione 1

Nell’edilizia moderna, dove si richiedono sempre maggiori prestazioni energetiche agli involucri, il ricambio di aria automatico diventa indispensabile per poter raggiungere classificazioni energetiche di “casa passiva”.

Gli impianti di Ventilazione meccanica controllata e automatica evitano di dover aprire le finestre in modo ripetitivo e continuativo (cosa che nessuno fa) per poter avere una qualità accettabile dell’aria nell’edificio, a scapito di una dispersione termica elevata (aria fredda o calda che entra direttamente in ambiente) e condizioni igienico-ambientali (formazioni di muffe ecc…) non salubri. Nelle nostre abitazioni c’è formazione continua di sostanze nocive per la salute e le cose, come vapori, emissioni di anidride carbonica dalle persone, esalazione dei fumi da cottura dei cibi, rilascio di ulteriori sostanze da parte di superfici verniciate e mobili, ecc.; con una ventilazione meccanica la presenza di tali sostanze è ridotta al minimo.

Puoi contare su importanti INCENTIVI FISCALI

VANTAGGI

  • Ottenere un elevato risparmio energetico: il sistema di ventilazione meccanica bilanciata permette un risparmio di energia elettrica del 25% che viene normalmente consumata con un sistema di evacuazione tradizionale (apertura delle finestre).
  • Qualità di vita migliore grazie ad una adeguata ossigenazione nei locali abitativi in quanto vi è una fornitura continua di aria fresca esterna.
  • Eliminare acari, pollini e polveri, ridurre la diffusione di batteri e virus e quindi apportare benefici a coloro che soffrono d’asma e malattie respiratorie.
  • La polvere presente in sospensione nelle stanze viene continuamente scaricata all’esterno.
  • Gli insetti restano fuori.
  • Le sostanze inquinanti prodotte nelle nostre case come CO2, emesse da mobili, adesivi, prodotti chimici per la casa, vengono scaricati all’esterno.
  • Gli odori di camere cucina, bagni e WC vengono espulsi all’esterno in continuo (recuperandone il calore).
  • Riduzione dell’umidità.
  • Le perdite di calore per ventilazione sono ridotti del circa il 70%.
  • Non ci sono più correnti d’aria dovuti all’apertura delle finestre.
  • Protezione dai rumori esterni (strade, ecc), e quindi un sonno tranquillo e riposante con la migliore qualità dell’aria.
  • Migliorare la classe energetica della propria abitazione.
ventilazione 2

tabella consumo energetico